“La natura crea alberi maestosi, l’uomo, per dominare sulle altre specie, ha bisogno di imporsi, non con la sua arte e con la sua bellezza innata, ma con il frutto della propria intelligenza. Dove la natura crea, l’uomo scrive. Fino ad oggi. “

E’ da questo concept che nasce l’idea di trasformare libri antichi in vasi per piante. L’idea è di Gartenkultur, un piccolo progetto italiano: vasi, reali e funzionanti, sono ricavati da vecchi libri altrimenti pronti per la discarica. Un foro tra le pagine, una volta impermeabilizzato, diventa lo spazio ideale per accogliere una piantina in crescita.

Un oggetto di per sé piuttosto semplice, sia nel concept sia nella realizzazione, può diventare in un caso come questo, portatore di molti significati: un libro salvato dal macero rinasce e ingloba nuova vita. Bello, ecologico, poetico.