Con lo scopo di dare maggiore visibilità ai giovani designer, la Rima Editrice ha organizzato, durante l’inverno, un concorso chiamato Young & design 2012. Il concorso è stato dedicato esclusivamente ai progettisti nati entro il 1976, aventi quindi non più di 34 anni. Un progetto davvero spiritoso, che ha avuto una menzione speciale al concorso, è stato TATOU dei designer Kevin Clem e Rangoni Basilio design .

Non si tratta di un semplice sgabello. TATOU è un oggetto multifunzionale, che prende nome da un gioco di parole francesi: “T’as tout”, ovvero ” Hai tutto”.

E’ facilmente trasportabile e impilabile, lo si può posizionare dove si vuole: ingresso, guardaroba, bagno, salotto, in ambienti pubblici come scuole, negozi, librerie.

Può essere utilizzato come seduta o contenitore per riviste, libri ombrelli. Può diventare un tavolino, un comodino, un contenitore per vestiti, una piccola legnaia o un vaso.

E’ realizzabile con i più svariati materiali, riesce così ad assumere qualsiasi stile. Inoltre c’è anche la versione per i più piccoli.