Secondo voi si può costruire una bicicletta interamente in cartone? Molti diranno: ” Impossibile”. La stessa risposta è stata data a Izhar Gafni quando ha proposto la sua idea bizzarra e originale ad un gruppo di ingegneri. Ma “impossible is nothing”.

Quindi Izhar ha messo in pratica il suo progetto, il risultato è davvero strabiliante. La bicicletta non è soltanto in cartone, quindi sostenibile, è anche bellissima.

Il materiale permette di essere lavorato in tutti i suoi aspetti. Grazie ad una grande abilità di artigiano, Izhar è riuscito a realizzare un oggetto funzionale e dal magnifico design. L’idea dal quale è partito, è stata quella di usare lo stesso principio degli origami giapponesi.

Piegare il cartone in punti ben precisi, così da creare i pezzi che formeranno una struttura solida e compatta. La bici è forte, resistente, leggera.

L’altro fattore positivo è il prezzo. Infatti il costo di produzione è bassissimo, si aggira fra i 9 e i 12 dollari. Ciò significa che il prezzo di vendita potrebbe essere tra i 60 e 90 dollari.

Gafni ha messo l’idea, la creatività e la volontà. Adesso ci vuole qualcuno che creda in questo progetto tanto quanto lui e decida di investire!


Izhar cardboard bike project from Giora Kariv on Vimeo.