Ricordiamo tanti Uomini che hanno combattuto per grandi ideali di giustizia, umanità, uguaglianza. Oggi vogliamo parlare di un uomo contemporaneo di cui abbiamo già scritto in precedenza e del quale continueremo a scrivere. Ai Weiwei è ormai una figura attiva e scomoda. Per raccontare la sua storia e la sua lotta, è stato presentato il 5 luglio dallo Schermo dell’arte Film Festival a Firenze il primo lungometraggio sull’artista “Ai Weiwei. Never Sorry” di Alison Klayman.  

Il video è composto da riprese originali e materiali video fatti dallo stesso Weiwei. Si può scorgere uno sguardo completo sugli avvenimenti che hanno caratterizzato gli ultimi suoi anni da uomo e da artista. In tutto il film è presente il suo ottimismo e la sua fiducia nella forza intellettuale dell’uomo.

Appartiene a quella classe di combattenti che nonostante tutti i soprusi subiti continuerà a denunciare realtà ingiuste e amare. Sappiamo che in Cina la libera condivisione di idee, di giustizia e trasparenza non è ben vista dal potere.

Difendere i propri diritti e ritenere dovuta l’imparzialità della giustizia dovrebbero essere principi ormai consolidati universalmente. Ma purtroppo non è così. Da tempo Weiwei si impegna  nella difesa dei diritti fondamentali, esponendosi al punto da mettere in repentaglio la sua stessa vita.

 

Lotta, ideale e sentimenti sono espressi in tutto il suo lavoro, dall’arte all’architettura, dalla letteratura al cinema di documentazione, dai social media alle proteste pubbliche. I suoi sforzi sono orientati verso un unico obiettivo, liberare l’espressione individuale e favorire la libera condivisione fra le persone. Far ritrovare la parola ad un paese che l’ha persa da tempo non è un’impresa facile. Sembra quasi un utopia potersi approcciare alla vita in modo critico e personale.

Ai Weiwei. Never Sorry è distribuito da Feltrinelli Real Cinema, Pfa Film, Associazione Fanatic About Festival.

Di seguito trovi i link ai nostri precedenti articoli sull’artista cinese:

Una piccola rivincita per Ai Wei Wei

No One Can Save Us Now

Una performance per Ai Weiwei

L’Arte di Ai Wei Wei

L’arresto di Ai Wei Wei mobilita il mondo