Sono i momenti più difficili, come il periodo di crisi economica che stiamo vivendo, che stimolano l’immaginazione, la creatività e portano al vero cambiamento. Se aumenta il prezzo del carburante, si usa di meno l’automobile; se le opportunità lavorative diminuiscono, ci si inventa un nuovo mestiere. Nuove idee, nuovi progetti, e un po’ di web technology ed è possibile far parte della nuova Net Generation.

Lombardia Net Generation è un’iniziativa promossa da Regione Lombardia e Fondo Sociale Europeo, rivolta ai giovani che hanno un’idea imprenditoriale legata al web e che necessitano di risorse, servizi e fondi, per avviare la propria attività. La nuove generazioni sono cresciute insieme alla diffusione su larga scala della tecnologia, ed inevitabilmente sono appassionate di web e tecnologie digitali. Spesso l’hobby e la passione si trasformano in un vero e proprio talento. Perchè non sfruttare queste capacità e unire un interesse a un’attività lavorativa? Il progetto Lombardia Net Generation punta proprio a creare nuove opportunità lavorative, aiutando i giovani a costruire la propria impresa e sostenendoli attivamente nella progettazione e realizzazione di quello che può diventare un business innovativo.

Grazie al contributo di Fondo Sociale Europeo gli under 35, che risiedono o sono domiciliati in Lombardia, possono partecipare all’iniziativa e fare richiesta di un voucher del valore massimo di 12.000 euro. Questi voucher serviranno per coprire le spese iniziali da affrontare nello sviluppo di un’impresa, in particolar modo per permettere ai giovani imprenditori di sfruttare quei servizi utili alla produzione di un business plan. Inoltre la Regione mette a disposizione una lista di fornitori selezionati appositamente per il progetto.
Come richiedere il contributo? Innanzitutto bisogna avere un’idea d’impresa originale e sviluppata via web. Dopo di ché è necessario compilare un form online per presentare il proprio progetto; le idee verranno pubblicate sulla pagina Facebook di Regione Lombradia per essere “votate” in base ai “mi piace” che riceveranno. Le idee che otterranno il punteggio minimo previsto riceveranno il voucher che dovrà essere utilizzato per usufruire del supporto specialistico necessario per la nuova impresa. Le idee imprenditoriali possono essere presentate entro il 31 dicembre 2012 e fino ad esaurimento dei 100 voucher disponibili.