Pazienza, pietre, e gravità. Questi i tre elementi che se fusi sapientemente, sono in grado di portare alla realizzazione di affascinanti opere artistiche.

Michael Grab ha sperimentato la “Balance Stone”, l’arte di “mettere in equilibrio le pietre”, creando costruzioni sorprendenti e perfettamente in equilibrio.

Questa pratica, inizialmente nata per curiosità, nel corso degli anni si è trasformata in un rituale terapeutico e meditativo, capace di unire benessere mentale all’arte e  il design. Effettivamente le sue opere sono frutto di molte ore di pazienza, spese all’area aperta, in concentrazione e solitudine. Quale migliore esercizio per bilanciare forme ed energia, perfezione e imperfezione?

Le opere di Michael Grab sono creazioni sorprendenti che sfidano i principi della natura, nelle quali l’unico collante che tiene tutto in equilibrio è la forza di gravità.

Sembrano illusioni ottiche? Guarda i video in cui l’artista costruisce le sue opere.

Micheal Grab ha ideato così Gravity Glue, un progetto satellite che ha lo scopo di registrare e condividere l’esperienza e il viaggio attraverso l’arte della “Balance Stone”.