Se vogliamo trasformare le città in Smart Cities, anche i cittadini devono subire un cambiamento e diventare “smart”. Smart people in Smart Cities è la mostra interattiva e multimediale realizzata nell’ambito della più ampia manifestazione Arte e Scienza in Piazza a Bologna.
Un progetto di Hic Hoc con la collaborazione di Fondazione Marino Golinelli, Scienzattiva, Amapola e il sostegno del Comune di Bologna, sviluppato con lo scopo di coinvolgere i cittadini e mostrare le svariate potenzialità che le città intelligenti possono offrire.


La mostra è articolata in un percorso interattivo suddiviso in quattro parti. Con la sezione Energie e Tecnologie si parte con un approfondimento sui combustibili fossili e le energie rinnovabili. Si prosegue con I sei pilastri delle Smart Cities, scoprendo quali possono essere gli interventi a favore di uno stile di vita urbano sostenibile.
A metà percorso si affronta il tema centrale della mostra: SMART PEOPLE – Essere o non essere: alla ricerca dei protagonisti del cambiamento. Cosa significa costruire una Smart City? Con un gioco di ruolo è possibile sperimentarlo, provando a confrontarsi con i problemi legati all’energia e all’ambiente, che si presentano in ambito urbano.


Il Piano d’azione per l’energia sostenibile della città di Bologna è l’ultima sezione del percorso. Qualcosa di concreto a conclusione del percorso verso le Smart Cities, che mira a far conoscere e condividere gli impegni che la città di Bologna intende affrontare per ridurre del 20% le emissioni atmosferiche di CO2 entro il 2020 (Pacchetto clima-energia 20-20-20).
Vivere e costruire una città intelligente vuol dire sfruttare al meglio le nuove tecnologie a disposizione, usare l’innovazione per soddisfare le esigenze dei cittadini, imprese e istituzioni, avendo sempre come punti di riferimento l’ambiente, la mobilità e l’efficienza energetica.


I cittadini sono parte integrante di ogni smart city, ma devono essere in grado di riconoscere e usare le potenzialità che una città intelligente offre. Smart People in Smart Cities si propone proprio questo: far sperimentare alle persone il percorso italiano verso le città del futuro.

La mostra, allestita a Palazzo Re Enzo, è aperta dal lunedì al venerdì dalle h 9,00 alle h 13,00 e dalle h 15,00 alle h 18,00; sabato e domenica dalle h 10 alle h 13 e dalle h 14,00 alle h 19,00.