L’evento culturale ed artistico LA VOCE DEL CORPO è giunto alla terza e rinnovata edizione. Il Comune di Osnago, in collaborazione con l’associazione Oloart e Capitolozero, con il patrocinio della Regione Lombardia e delle Province di Lecco e di Monza e Brianza, si fa nuovamente promotore della rassegna LA VOCE DEL CORPO. L’iniziativa si prefigge di promuovere e valorizzare l’arte contemporanea attraverso un percorso espositivo che si svolgerà nel Comune di Osnago dall’8 al 23 di giugno.

La partecipazione è aperta a tutti gli artisti o i gruppi di artisti che sottoporranno alla commissione dei curatori i loro progetti, le cui opere potranno essere realizzate con qualsiasi tecnica, forma e linguaggio espressivo. Le migliori saranno selezionate per essere esposte. Tutte le opere artistiche dovranno essere attinenti al tema scelto quest’anno: il TEGUMENTO.

“Barriera o passaggio? Membrana di confine o apertura? 
Qualsiasi organismo, mondo compreso, è avvolto da una membrana che lo protegge, da un involucro che filtra il rapporto tra esterno e interno, regolandone gli scambi. Il limite estremo che identifica un corpo nell’ambiente è chiamato TEGUMENTO”

State pensando di partecipare? Leggete la Lettera agli Artisti che trovate nel bando:

“La nostra avventura è iniziata nel 2009. Insieme al Comune di Osnago, senza fondi, decidemmo di realizzare un evento importante: la rassegna d’Arte “La Voce del Corpo”. Osnago non era nuova a queste avventure: tutta la Brianza e anche luoghi molto più lontani conoscono la grande sensibilità dell’Amministrazione comunale per la Cultura e l’Arte tutta e quante energie si siano dedicate alla loro promozione. Abbiamo più volte chiesto sostegno alla politica e la risposta è sempre stata: “non abbiamo denaro”… Capite? Non avevano denaro per l’Arte… lasciamo commenti e giudizi a voi che leggete!

Comunque noi, dopo l’indignazione, scopriamo di avere tanto ancora, e anche di più, da raccontare e da fare! E VOGLIA! Anche se pochissimo o affatto presente tra i politici, noi siamo certi che l’Arte e la Cultura siano le forze più grandi che evidenziano la parte più bella dell’Italia, la parte più viva e più sana. Quella dove forte è la presenza degli artisti. Vivi, creativi, orgogliosi della loro condizione intellettuale di libertà, di pensiero, di azione.

A tutti quegli artisti, curatori, organizzatori e amanti dell’arte che di questi valori ancora si nutrono, e a tutte quelle persone che in quel progetto di cultura hanno creduto, torniamo a chiedere l’impegno artistico e di partecipazione all’evento 2013. I successi dei precedenti anni ci hanno dato energia, sollecitati da diverse voci entusiastiche, e l’edizione 2013 si amplierà in tempo, sezioni e spazio. La Performance Art sarà ancora una volta la grande protagonista.

Diverse le novità. Non avremo a disposizione solo lo Spazio Opera Fabrizio De André, ma anche la possibilità di esporre all’aperto installazioni e video installazioni in location caratteristiche lungo tutto un percorso in Osnago, le grandi Piazze del Comune e i luoghi che lo caratterizzano come il parco Matteotti (Bosco in Città) e il meraviglioso spazio della Torciera di Villa Arese Lucini, che la proprietà, ancora una volta sensibile agli accadimenti culturali del territorio, ha voluto concedere. Vogliamo coinvolgere artisti diversi sui concetti legati al corpo, proponendo un argomento che nell’ultima edizione non abbiamo trattato e che crediamo possa sollecitare nuove idee, temi e svolgimenti. Il tema, “Tegumento”, è aperto alle diverse interpretazioni e sensibilità artistiche che potranno liberamente esprimersi. Insomma, l’avventura continua! Alla faccia di chi, malgrado tutto, non ci potrà mai rubare l’energia DELL’ARTE e PER L’ARTE.”

Si può partecipare alle selezioni fino al 31 marzo 2013! Ecco il calendario dell’evento:

Inaugurazione 8 giugno

Installazione opere dall’1 al 7 giugno

Micro installazione 16 giugno – dalle 11.00 alle h. 19.00

1° weekend Performance dall’8 al 9 giugno

2° weekend Performance dal 15 al 16 giugno

Ed ecco alcune delle location espositive:

Di seguito tutte le informazioni e documenti per partecipare:

Sito web

Scarica il bando

Scarica il modulo di partecipazione