Lo spettacolo che riserva un cielo stellato non è per tutti. Sicuramente è raro per gli abitanti delle grandi metropoli, che a causa dell’inquinamento atmosferico e luminoso che avvolge le aree urbane, non sono in grado di ammirare le stelle del cielo. Spiacevole mancanza alla quale ha provato a porre rimedio il fotografo francese Thierry Cohen, dando un assaggio di come potrebbe essere il panorama celeste urbano, con le sue composizioni fotografiche digitali.

Ed ecco comparire mozzafiato cieli stellati ad incorniciare i più famosi skyline metropolitani.

Shanghai 31° 13’ 22’’ N 2012-03-17 – 26 x 40 inch pigment print

Cohen infatti, ha attraversato il mondo fotografando paesaggi urbani come Shanghai, Los Angeles, Parigi, Rio de Janeiro, Tokyo e San Francisco, annotando accuratamente giorno, ora, latitudine, longitudine e angolazione. I più bei skyline sono stati così immortalati.

São Paulo 23° 33’ 22’ S 2011-06-05 lst 11:44 – 39 x 60 inch pigment print

Mancavano i cieli stellati, che il Cohen ha fotografato recandosi alle medesime latitudini, utilizzando stessa angolazione ma a longitudini circostanti libere da aree edificate, e perciò libere da inquinamento atmosferico. Ciò ha significato fotografare il cielo del deserto Black Rock in Nevada per la città di New York, il Sahara occidentale in Africa per Hong Kong e il deserto di Atacama in Cile per la città di São Paulo e Rio de Janeiro.

Paris 48° 50’ 55’’ N 2012-08-13 lst 22:15 – 39 x 60 inch pigment print

San Francisco 37° 48’ 30’’ N 2010-10-09 lst 20:58 – 39 x 60 inch pigment print

New York 40° 42’ 16’’ N 2010-10-09 lst 3:40 – 26 x 40 inch pigment print

L’abilità finale è stata quella di comporre digitalmente fotografie di paesaggi notturni perfetti.

Dunque queste fotografie sono immagini di fantasia? In realtà no, perché il cielo fotografato in un luogo privo d’inquinamento, alla stessa latitudine, grazie alla rotazione terrestre è lo stesso cielo che si può osservare in città con qualche ora di differenza. Dunque come scrive il critico fotografico Francesco Hodgson riferendosi a Cohen “egli mostra non un cielo immaginario, ma un cielo vero e proprio, come dovrebbe essere visto”.

Hong Kong 22° 17’ 22’’ N 2012-03-23 lst 16:16 – 26 x 40 inch pigment print

Tokyo 35° 41’ 36’’ N 2011-11-16 lst 23:16 – 26 x 40 inch pigment print

New York 40° 44’ 39’’ N 2010-10-13 lst 0:04 – 39 x 60 inch pigment print

Un colpo di spugna sulle illuminazioni artificiali e le polveri dell’inquinamento atmosferico, per mostrare incantevoli paesaggi notturni, con l’intenzione di suscitare emozioni e allo stesso tempo sensibilizzare circa il tema dell’inquinamento atmosferico. La serie “Darkened Cities” è in mostra al Danziger Gallery di New York dal 28 marzo al 4 maggio 2013.

Los Angeles 34° 03’ 20’’ N 2010-10-09 lst 21:50 – 26 x 40 inch pigment print

Rio de Janeiro 22° 56’ 42’’ S 2011-06-04 lst 12:34 – 39 x 60 inch pigment print