Proseguono le campagne di sensibilizzazione per una Milano migliore! Il promotore è anche questa volta il gruppo “Noi di Milano per Pisapia”, gruppo informale che promuove un movimento non politico per migliorare Milano.. e tenere il Sindaco alle sue promesse elettorali!

Le iniziative lanciate dal gruppo “Noi di Milano per Pisapia”, fin ora hanno riguardato la mobilità urbana trattando il delicato tema dei parcheggi selvaggi – “Parcheggia bene, sarai (più) felice!” – e della sicurezza per i ciclisti – Luci in bici. La nuova proposta che ha attirato la nostra attenzione riguarda ancora la sicurezza in strada e, in particolare, le protagoniste sono le buche stradali! L’idea è quella di raccogliere quante più foto possibili per documentare lo stato effettivo delle strade milanesi, e presentarle al sindaco con l’invito di prendere seri provvedimenti in merito.

Il tema è molto importante, percorrere strade disastrate infatti è pericoloso per ciclisti, motociclisti, auto e pedoni. Se vi è capitato di girare per Milano sapete di cosa stiamo parlando: carreggiate martoriate, buche profonde che rischiano di far cadere chi viaggia sulle due ruote, e che portano gli automobilisti a compiere slalom improbabili per evitare di danneggiare ruote e auto. Quante volte abbiamo visto aprire cantieri per il rifacimento della strada e dopo la prima pioggia abbiamo assistito alla magica ricomparsa delle solite buche?

Insomma, Milano è piena di buche, e “Noi di Milano per Pisapia” vuole creare il primo catalogo, il BUCOfotoGRAFICO di Milano, realizzato dai cittadini che vivono la città e quindi anche le sue strade, buche comprese. Il gruppo è aperto a suggerimenti su come presentare in maniera efficace l’elenco delle buche per le strade di Milano. Usando Twitter? Con una performance davanti a Palazzo Marino? Creando una mappa georeferenziata delle buche?

L’invito è aperto a tutti, a tuti i cittadini che si sentono responsabili della propria città e anziché continuare a lamentarsi, vogliono dare un contributo concreto a rendere Milano un posto migliore! Allora partecipiamo numerosi a questa simpatica iniziativa, basta usare il cellulare per fotografare le buche che incontriamo sulla nostra strada ogni giorno, quando andiamo al lavoro, quando siamo fermi in coda, quando facciamo un giro in bicicletta, e inviarle allo Sportello del Cittadino Attivo o condividerle sulla pagina Facebook di “Noi di Milano per Pisapia”.