È iniziata oggi la prima edizione di Wired Next Fest, il festival dedicato all’innovazione promosso da Condé Nast e il Comune di Milano, che si svolge da oggi giovedì 30 maggio a sabato 1 giugno, al polo museale scientifico di via Palestro.

Parlare “solo” di innovazione è però riduttivo per la portata dell’evento che Wired Italia ha organizzato: incontri, conferenze, dibattiti, workshop, live show, performance teatrali. I protagonisti? Giovani imprenditori, startupper, grandi aziende, professionisti, studenti e ricercatori, perfino scolaresche e bambini hanno spazi, visite e laboratori dedicati.

I tre giorni di festival vogliono celebrare l’innovazione e la rivoluzione digitale italiana, creare una finestra di scambio e aggiornamenti e dare spazio a giovani –e meno giovani- innovatori permettendo loro di presentare la loro idea innovativa nell’apposito speaker’s corner.

Quale miglior cornice del Museo di Storia Naturale, i giardini di via Palestro e il Planetario di Milano, come location per affrontare temi che spaziano dalla tecnologia, all’ambiente passando per il sociale?

Impossibile raccontare tutto ciò che vi aspetta al primo festival di Wired Italia, perciò vi invitiamo a:

–       consultare il programma del Festival

–       scaricare la lista degli ospiti che parteciperanno

–       visitare di persona il Wired Next Fest!

Non sarete a Milano questo fine settimana? Seguite l’evento su Twitter con l’hashtag #wirednextfest.