È stato uno straordinario regista, un grande sceneggiatore e produttore cinematografico. Non tutti sanno che Stanley Kubrick era anche appassionato di fotografia e che iniziò a soli 17 anni a fare il fotoreporter per la rivista americana Look.

Stanley Kubrick

Adesso è possibile scoprire altri capolavori del famoso regista attraverso la mostra fotografica allestita a Palazzo Ducale di Genova fino al 25 agosto 2013. Grazie alla collaborazione con Look Magazine Collection del Museum of the City of New York, che custodisce un patrimonio in parte ancora inedito di oltre 20.000 negativi scattati da Kubrick, è stato possibile arrangiare un’esposizione di 160 fotografie che raccontano l’America del dopoguerra, attraverso il filtro del geniale regista. Una società in piena evoluzione immortalata attraverso incontri casuali, scatti in metropolitana, per le strade di New York o nella sala d’aspetto di un dentista. Ovviamente non mancano le avventure delle prime star della televisione e di attori cinematografici. Vi anticipiamo solo alcuni degli scatti più ironici e singolari, che troverete alla mostra.

Untitled (I hate love), 1950 - courtesy Look Magazine Photograph Collection

Columbia University, 1948 - courtesy Look Magazine Photograph Collection

The New York Subway, 1947 - courtesy Look Magazine Photograph Collection

myths of a Paddy Wagon - courtesy Look Magazine Photograph Collection

a tale of a shoe-shine boy, 1947 - courtesy Look Magazine Photograph Collection

Dailies of a rising star: Betsy von Fürstenberg, 1950 - courtesy Look Magazine Photograph Collection

Montgomery Clift - courtesy Look Magazine Photograph Collection

Personalities of the circus, marzo 1948 - courtesy Look Magazine Photograph Collection

Fairground girl, 1940 - courtesy Look Magazine Photograph Collection

Trapeze artists - courtesy Look Magazine Photograph Collection

STANLEY KUBRICK. Fotografo

Genova, Palazzo Ducale (piazza Giacomo Matteotti, 9)

1 maggio – 25 agosto 2013

Orari: Da martedì a domenica dalle 10.00 alle 19.00 Lunedì chiuso

La biglietteria chiude un’ora prima

Ingresso:

– biglietto, compresa l’audioguida: intero € 10, ridotto € 8, gruppi € 7, scuole € 4
– biglietto congiunto con la mostra Geishe e Samurai. Esotismi e fotografia nel Giappone dell’Ottocento: intero € 14, ridotto € 12

Informazioni e prenotazioni: biglietteria Palazzo Ducale Tel. 010.5574065 www.palazzoducale.genova.it –  Catalogo: GAmm Giunti

Genova Palazzo Ducale Fondazione per la Cultura

Camilla Talfani – Massimo Sorci – Stefania Maggiolini Tel. 010.5574012 – 74826 – 74071 ufficiostampa@palazzoducale.genova.it