“Solo la fotografia ha saputo dividere la vita umana 
in una serie di attimi, ognuno dei quali ha il valore di una intera esistenza”.


Eadweard Muybridge

 

La felicità in movimento è stata immortalata da Albert Bonsfills, giovane fotografo spagnolo proclamato vincitore del premio internazionale del festival di fotografia di CortonaHappiness On The Move, la felicità in movimento, è il tema del festival internazionale a cui hanno partecipato oltre mille fotografi da tutto il mondo. Albert Bonsfills è scelto dalla giuria per aver interpretato in maniera creativa e personale il tema del concorso con il reportage Lina & Mengchun.

Gli scatti di Albert Bonsfills raccontano la storia di due amiche che vivono a Pechino. Si tratta della vicenda di due ragazze accomunate da disagi fisici: Lina è nata con un grave problema alla vista, da quando aveva 10 anni ha progressivamente perso diottrie fino ad arrivare ad oggi cieca. Ha lavorato in una radio e sta studiando come esperta di cultura e linguaggio cinesi. Mengchun è albina, una malattia che può anche causare gravi problemi alla vista, e a causa della quale Mengchun si sente emarginata. Le due donne s’incontrano e cambiano vita: condividono un seminterrato e si aiutano a vicenda, dando vita a una grande e profonda amicizia. La storia di Lina e Mengchun è stata considerata dalla giuria un modello di vita positivo, basato sull’amicizia e l’aiuto reciproco.

Guardate le fotografie direttamente dal sito dell’artista cliccando qui.

Photo credits: Lina & Mengchun –  Albert Bonsfills