Amate fare yoga ma a casa vostra non c’è verso di rilassarsi e trovare serenità? Potrebbe dipendere anche dal materiale in cui sono fatte le pareti, i pavimenti e dalla disposizione dell’arredamento! Dall’ 11 al 13 ottobre al SuperStudio Più di via Tortona, a Milano, si svolgerà l’ottava edizione dello Yoga Festival, il più grande evento dedicato allo yoga, ayurveda e le discipline olistiche in Italia.

Tra seminari, dimostrazioni e incontri sarà allestita la CasaYoga, un progetto di architettura d’interni realizzato da Studio Logrand Desing e Studio Pixel, secondo i criteri della bioarchitettura. Materiali a basso impatto ambientale, certificazioni, spazi aperti, polifunzionali, comunicanti tra loro e soluzioni d’arredo in linea con uno stile di vita yogico. CasaYoga è a disposizione di tutti i visitatori per essere osservata, toccata e “vissuta” per qualche momento di relax, alla scoperta del design, delle superfici, degli accessori, dei colori e dei profumi volti a un’esperienza olistica completa.

CasaYoga

“CasaYoga vuole rappresentare il mondo dell’abitare ecologico a 360° in una chiave di lettura particolare che unisce la disciplina del Feng Shui e la bioarchitettura con la pratica dello Yoga.”


Dunque se siete attenti al benessere del corpo e della mente, praticate yoga, siete interessati alla sostenibilità ambientale o siete solo curiosi di affacciarvi nel mondo delle discipline olistiche, passate allo Yoga Festival e scoprite come organizzare i vostri spazi domestici per trovare armonia tra spiritualità e ambiente.