Cosa può accadere quando la creatività di un designer incontra l’esperienza di un architetto? Ad esempio potrebbe nascere un’animazione davvero originale come l’ABC degli architetti! Realizzata dall’architetto Andrea Stinga e dal graphic designer Federico Gonzalez, l’animazione raccoglie in un minuto e trenta secondi di forme, colori e musica, quello che può essere considerato il riassunto della storia dell’architettura del ‘900. A ciascuna lettera dell’alfabeto corrisponde un architetto e la sua opera, fino a toccare 26 dei maggiori esponenti dell’architettura moderna e altrettante opere tra le più note e rappresentative in tutto il mondo.

Dunque l’ABC degli architetti è un breve video interessante per chi si occupa di architettura ma anche per gli appassionati di graphic design, i quali apprezzeranno in particolar modo il lavoro celato dietro alla “costruzione” delle opere architettoniche tanto quanto la composizione e scomposizione delle lettere dell’alfabeto!

La musica che accompagna l’animazione conferendole un piacevole ritmo è ad opera di Eugene C. Rose e George Rubleche, buona visione!

The ABC of Architects from fedelpeye on Vimeo.

Di seguito l’elenco di tutti i protagonisti (e le loro opere) dell’ABC degli architetti:

Alvar AAlto _ Säynätsalo Town hall – Finland;

Luis Barragán _ satellite towers – Mexico city;

Santiago Calatrava _ Lyon – Satolas airport railway station – lyon France;

Luís Domènech i Montaner _ Antoni Tàpies foundation – Barcelona;

Eduardo Souto de Moura _ Paula Rego’s House of Stories _ Cascais _ portugal;

Norman Foster_ London City Hall _ England;

frank Gehry _ Guggenheim bilbao _ Spain;

herzog & de meuron _ Beijing National Stadium _ CHina;

Arata Isozaki _ Palau Sant Jordi _ barcelona;

Philip Johnson _ The Glass House _ New Canaan _ United state;

Louis Kahn _ National Parliament of Bangladesh _ Dhaka city;

le corbusier _ Villa Savoye _ Poissy, Francia;

Ludwig Mies van der Rohe _ barcelona pavilion _ Spain;

oscar niemeyer _ National Congress of Brazil, Brasília;

Joseph Maria Olbrich _ Secession building, vienna – Austria;

César Pelli _ Petronas Twin Tower _ Kuala Lumpur, Malaysia;

Giacomo Quarenghi _ the Smolny Institute _ St. Petersburg, Russia;

Renzo Piano + Richard Rogers _ Pompidou Centre _ Paris, Francia;

Álvaro Siza _ Ibere camargo foundation _ porto alegre _ Brazil;

kenzo Tange _ Tokyo Olympic Stadium – Japan;
Jørn Utzon _ Sydney Opera House _ Australia;

William Van Alen _ Chrysler Building _ New York City;

Frank lloyd wright _ guggenheim new york _ United state;

Iannis Xenakis _ Philips pavilion _ Expo ‘58 in Brussels;

Minoru Yamasaki _ World Trade Center;

Zaha Hadid_The Pierres Vives building _ Montpellier, France;