a cura di Luca Molinari

Lodi e la grande cultura architettonica che questa importante città d’arte ha saputo sviluppare anche nel contemporaneo è il tema della mostra che inaugura la stagione 2014 dello SpazioFMGperl’Architettura, in collaborazione con l’Ordine degli Architetti della città lombarda.

Il restauro dei Giardini del Paesaggio, i talenti locali conosciuti nel mondo come Arcò e la Scuola di Gomme in Palestina, le opere di grandi autori quali Renzo Piano, Michele De Lucchi, Mario Cucinella, sono tra i protagonisti di #Architetture #Architetti #Lodigiano in programma presso SpazioFMG a Milano dal 7 al 21 febbraio.

La mostra, a cura di Luca Molinari, è una sintesi del lavoro di raccolta e mappatura realizzato dall’Ordine degli Architetti di Lodi per la mostra ‘Segni & Sogni. Architetture & Architetti nel lodigiano’. La rilettura milanese propone 25 progetti di architettura pubblica, privata, d’interni e del verde per offrire una panoramica esemplare di come opere e interventi di qualità possano influenzare lo sviluppo culturale, economico, sociale, urbanistico e paesaggistico di un territorio.

Inaugurazione: giovedì 6 febbraio 2014 ore 18.30

Periodo espositivo: 7 – 21 febbraio 2014
Orario: lunedì/venerdì ore 15.00/19.00 | Ingresso libero.

Sede: SpazioFMG, via bergognone, 27 – Milano.