Si trovano in cima alle rupi, sulle sponde di un lago, a strapiombo sul mare o nel centro città. A volte dominano una valle e a volte sovrastano paesi. Stiamo parlando di torri e castelli! L’Italia ne è piena, non ce ne rendiamo conto ma sparsi nel Bel Paese esistono oltre 20.000 manieri! Uno straordinario patrimonio architettonico, storico e culturale da valorizzare e preservare.

Ci ha pensato Icastelli.it, il primo portale dedicato al patrimonio castellano italiano che si propone di valorizzare e far conoscere al mondo contemporaneo ciò che è stato abbandonato, dimenticato, ma che esiste da più di un millennio e può essere ancora apprezzato e rivalutato.

Attraverso un’accurata mappatura dei castelli italiani, l’ambizioso progetto di Icastelli.it, scaturito da un profondo amore e da una forte conoscenza dell’Italia, del suo territorio e della sua storia, vuole “dare luce alla pietra, voce alla storia, movimento all’abbandono”.

Grazie a Icastelli.it è più facile scoprire – o riscoprire – la storia del nostro Paese attraverso cultura, bellezza artistica e paesaggistica: sul portale sono presenti tutti i dettagli dei castelli fin ora mappati, come arrivare, cosa si può trovare e la loro storia.

Il progetto è aperto alla collaborazione di tutti: associazioni culturali, pubbliche amministrazioni e privati che possiedono castelli o vogliono contribuire a migliorare o integrare le informazioni già presenti sul portale.

Noi abbiamo selezionato 10 tra i più bei castelli disseminati su tutto il nostro territorio: un ottimo punto di partenza per pianificare un tour tra i castelli italiani!

Per scoprire tutti i castelli mappati, segnalarne di nuovi o contribuire ad arricchire le informazioni esistenti, visitate il portale Icastelli.it.

Castelli di Cannero - Lago Maggiore, Cannobio

I Castelli di Cannero sono le rovine di antiche fortificazioni che sorgono su tre isolotti rocciosi nel lago Maggiore; si affacciano verso Cannero Riviera pur appartenendo al territorio del Comune di Cannobio.

Castello Di Fenis, Valle d'Aosta - fotografia di Fred Dafred

Il Castello di Fénis è quasi completamente ristrutturato ed è possibile visitarlo con le guide ufficiali della Regione Valle d’Aosta. Al suo interno si trova Museo del mobile valdostano che espone mobili del XV e XVI secolo.

Castello Sforzesco, Piazza d'Armi, Milano - Fotografia di Giuseppe Tropea

A Milano, in città e provincia, esistono molti castelli, ma non potevamo non inserire quello che i milanesi più amano: il Castello Sforzesco. È possibile visitare gli interni, i musei e i sotterranei attraverso visite guidate. Consultate qui il programma delle attività estive al Castello.

Castello Vecchio Di Duino - Trieste

Il Castello Vecchio Di Duino, sorge vicino alla Riserva Naturale delle Falesie di Duino, in provincia di Trieste. La visita è gratuita.

Castello Di Lerici - La Spezia - Fotografia di L. Apua Sibilla

Castello di Sarzano - Casina, Reggio Emilia - Fotografia di Giuseppe Maria Codazzi

Castello delle Serre - Rapolano Terme, Siena

Il Castello delle Serre è un antichissimo cassero dell’era Bizantina divenuto poi feudo Medioevale. Si trova a Rapolano Terme, in provincia di Siena, ed rappresenta una pietra miliare nella storia della nazione, di recente restaurato sotto l’attenta supervisione delle Belle Arti.

Castel Sant'Angelo - panoramica dal ponte Sant'Angelo

Il Castel Sant’Angelo, detto anche Mausoleo di Adriano, è una Rocca di Roma, collegata allo Stato del Vaticano da un passaggio segreto sotterraneo. Mentre tutti gli altri monumenti di epoca romana vengono travolti e ridotti a rovine, il Castello grazie a una serie ininterrotta di sviluppi e trasformazioni (monumento funerario, avamposto fortificato, carcere, dimora rinascimentale, museo..), si conserva attraverso duemila anni di storia.

Castello di Peschici - Foggia

Il Castello di Peschici caratterizza in modo scenografico l’aspetto già pittoresco e suggestivo della deliziosa cittadina di Peschici, Foggia. Il Castello è aperto al pubblico: vengono esposti al suo interno oggetti ed attrezzi di epoche passate e periodicamente vi si organizzano mostre culturali. Presenta una meravigliosa terrazza da cui si gode un panorama mozzafiato a strapiombo sul mare, che permette anche di scorgere una porzione della costa del Gargano e una parte di Peschici.

Castello Di Brucoli - Augusta, Siracusa - Fotografia di S. Leggio

Il Castello di Brucoli ad Augusta, Siracusa, nacque con la funzione di sorvegliare e proteggere, in primo luogo contro le scorrerie turco-barbaresche, il porto di Brucoli esistente almeno già dalla fine del XIV secolo.