In occasione del decennale dell’associazione, Wamba Onlus organizza giovedì 30 ottobre, a Milano, una serata solidale per sostenere il progetto Wamba SMArt Servizio Multidisciplinare di Accoglienza Radicato nel Territorio – volto a migliorare l’assistenza ai bambini affetti da Atrofia Muscolare Spinale (SMA).

Sarà una festa con buffet, musica e ospiti speciali, il tutto all’insegna del divertimento e dei buoni sentimenti. È un appuntamento solidale, perché lo scopo è quello di raccogliere fondi per aprire due centri di assistenza medica completi di sportelli informativi, nelle città di Padova e Ancona, per rendere più capillare l’assistenza necessaria ai piccoli malati di SMA.

È questo l’importante obiettivo del 2014: creare ulteriori punti di assistenza sia dal punto di vista medico che sociale perché la SMA è una malattia ancora poco conosciuta e le famiglie con bambini affetti da questa malattia troppo spesso si trovano davanti a un “vuoto” assistenziale. Al momento infatti, i centri di assistenza in Italia sono solo cinque (Milano, Genova, Roma, Messina e Palermo). Questo comporta lunghi viaggi per ricevere cure mediche, rischiosi per la salute dei bambini e sicuramente dispendiosi per le famiglie.

L’artista internazionale Loretta Grace e il campione sportivo Umberto Pellizzari sostengono il progetto Wamba SMArt e vi aspettano giovedì 30 ottobre per festeggiare il compleanno dell’associazione e unire le forze per aiutare i bambini affetti da SMA. Invitate i vostri amici e partecipate numerosi!

Giovedì 30 ottobre – Ore 20.00

Roialto – via Piero della Francesca 55, Milano

Donazione minima: 100€ a persona

A proposito di SMA

La SMA – Atrofia Muscolare Spinale- è una malattia genetica rara, al momento incurabile, che colpisce in età pediatrica e provoca l’invalidità, nei casi più gravi la morte. Attacca i muscoli, rendendo così difficili, spesso impossibili i movimenti di braccia, gambe e testa; anche la respirazione e la deglutizione diventano difficili. Una persona su 40 è portatore sano, un bambino su 6000 nati vivi è affetto da SMA; i malati in Italia sono circa 2.000 tra bambini ed adulti.

A proposito di Wamba Onlus

Wamba e Athena Onlus (WAO) è un’associazione che sostiene progetti nazionali e  internazionali nei settori dell’assistenza socio-sanitaria, mettendo a disposizione non solo fondi ma, soprattutto, competenze professionali  e soluzioni definitive, affinchè gli ospedali e le strutture affiancate possano raggiungere l’autosufficienza  economica e gestionale.

I principi fondamentali che regolano l’attività di WAO sono sintetizzati dalla Wamba’s Way:

  1. Impara la gioia di donare
  2. Dare è anche fare
  3. Andiamo dove c’è chi ha bisogno
  4. Chi soffre oggi può stare meglio domani
  5. Siamo “manager della solidarietà”
  6. Aiutare i progetti a crescere da soli
  7. Trasmettere capacità di fare
  8. Amministrare con Rigore e Trasparenza

Coerentemente con la mission dell’associazione, i valori di Wamba Onlus sono:

  • curare e assistere le persone ammalate e bisognose, indipendentemente dall’origine etnica, dallo stato sociale, dalla religione o credo politico, con responsabilità e trasparenza;
  • promuovere la dignità umana in tutte le sue espressioni;
  • collaborare in un clima di fiducia e di rispetto delle idee e della professione di ogni individuo, sia nelle relazioni interne che esterne.