Ancora una volta l’unione fa la forza. Insieme a determinazione, tenacia e creatività, come dimostrato da un gruppo di commercianti e artigiani che lavorano in centro a Milano. La crisi economica ha toccato tutti e gli storici negozianti di via Rosolino Pilo, zona Porta Venezia, hanno deciso di rilanciare la propria attività collaborando tutti insieme e dando vita a Creativity Street Milano!

La strada della creatività è composta da 200 metri e un’alta concentrazione di attività eterogenee: 2 parrucchieri, un barbiere, un supermercato, un ufficio postale, una lavanderia, 4 antiquari, 2 scultori, un pittore, un fotografo, 6 ristoranti, 2 banche, un calzolaio, un centro estetico, un falegname, idraulici, muratori e imbianchini, un’impresa di onoranze funebri, una di pulizie, un negozio di giardinaggio e un locale notturno.

Insomma artigiani, artisti, commercianti, imprenditori e operai con un obiettivo comune: far conoscere la propria attività ai cittadini milanesi, riappropriarsi del proprio pezzettino di mercato negli anni lentamente assorbito da GDO, centri commerciali e catene nazionali, e dare nuova vita al quartiere.

Così un giorno il sig. Livio Caiulo -scultore- e gli antiquari di via Rosolino Pilo, decidono di creare un evento che coinvolga tutte le attività della via, durante il quale ciascun commerciante può realizzare mostre, performance musicali e teatrali, degustazioni, spettacoli e dimostrazioni, per mostrare ai milanesi quanta professionalità, qualità e creatività raccoglie via Rosolino Pilo, anzi la nuova Creativity Street di Milano!

Il primo evento di inaugurazione del progetto è avvenuto lo scorso 17 ottobre e la partecipazione ed il successo riscosso sono stati tali da trasformare Creativity Street in un appuntamento mensile (ogni terzo venerdì del mese) con eventi già organizzati fino a tutto il 2015.

Creativity Street vuole rivalutare il made in Italy, l’artigianato, la creatività e le eccellenze del lavoro fatto a mano, utilizzando una formula vincente: quella che porta ottimismo e allegria tra le strade della città. Così è più facile coinvolgere i cittadini, mostrare il proprio lavoro e reagire positivamente tutti insieme a un periodo economicamente difficile.

Il prossimo appuntamento è venerdì 21 novembre dalle h 16,00 in poi, aperto a tutti e ovviamente in via Rosolino Pilo! Se state pensando di partecipare vi prepariamo all’appuntamento mostrandovi com’è andata il  mese scorso.

Per ulteriori informazioni visitate la pagina Facebook di Creativity Street Milano.