Proprio così: un anno di cinema gratis per i maggiorenni di Milano! Questa è una delle buone notizie con cui inizia il nuovo anno e che ci piace riportare perché unisce cultura, educazione e società.

L’iniziativa è promossa dal Comune di Milano e la Fondazione Cineteca Italiana che da ieri 11 gennaio, distribuiscono la Card18 a tutti i giovani che compiono 18 anni nel 2015, regalando loro un abbonamento gratuito a tutte le proiezioni in programma allo Spazio Oberdan e al MIC – Museo Interattivo del Cinema.

Source Image: http://mic.cinetecamilano.it/notizie/the-history-of-film/

Dunque non si parla di grande distribuzione, di film in 3D sui vampiri o cinepanettoni, bensì di film di qualità, storici, cult e d’autore. Un modo per avvicinare i giovani al mondo del cinema, stimolarli a frequentare le sale cinematografiche di Milano e a partecipare attivamente nella società in cui vivono.

Il progetto di Cineteca e Comune di Milano vuole dunque agevolare l’avvicinamento alla settima arte, al fine di permettere ai ragazzi di conoscerne il linguaggio, le potenzialità espressive, rendendo l’analisi del film una pratica affine alla lettura di qualsiasi altro testo. Il progetto mira altresì a sviluppare la creatività ed il senso critico dei giovani, mettendoli di fronte al linguaggio dei mezzi di comunicazione di massa per renderli capaci di decodificarlo.

Il primo film dell’anno ad ingresso libero è “La valle dell’eden” diretto da Elia Kazan, un film del 1955 tratto dall’omonimo romanzo di John Steinbeck, il primo con James Dean protagonista.

Visitate i siti web per consultare la programmazione delle proiezioni e se voi non siete più 18enni, invitate figli e nipoti ad approfittare di questa occasione!

Spazio Oberdan

Viale Vittorio Veneto, 2

MM1 Porta Venezia

MIC – Museo Interattivo del Cinema

Viale Fulvio Testi 121,

MM5 Bicocca