Un po’ per risparmiare, un po’ per inquinare meno ed evitare sprechi, alle volte per puro diletto oppure perché l’era dell’usa&getta sta finalmente tramontando, l’arte di riciclare si sta diffondendo sempre di più, trasformandosi in molti casi in un vero e proprio stile di vita (più responsabile e sostenibile). Praticamente tutto si può riciclare o trasformare: con un po’ di creatività è possibile trasformare oggetti usati, consumati o rotti in nuovi oggetti con funzioni diverse. Significa allungare il ciclo di vita di un oggetto, anziché trasformarlo in rifiuto, e regalargli una nuova chance.

Ecco perché è nata RIgeneriAMO, Officina di Lambrate che da nuova vita ad oggetti di uso quotidiano, che a un anno di vita vede la partecipazione attiva di tanti cittadini.

Lo spazio è gratuito e tutti i cittadini che lo desiderano possono portare i propri oggetti in disuso e con l’aiuto di “eco-designers” reinventare nuove soluzioni. Da quest’anno, ogni domenica dalle 15.00 alle 20.00, lo spazio è a disposizione per ideare, sperimentare, creare, rigenerare e inventare tecniche per trasformare ogni tipo di oggetto che non si usa più: vecchi vasi, valigie, barattoli, lampade, ombrelli, sedie, mobili.. e ogni altra cosa vi venga in mente!

RIgeneriAMO è anche un laboratorio dove si tengono corsi di falegnameria –sempre utile avere qualche nozione base per mettere mano a vecchi mobili-, corsi di pittura su legno e di restyling.

Per partecipare ai corsi è necessario iscriversi inviando una mail ad alessia@streetstudio.it (contributo di 15 euro a incontro). Prima però visitate il sito ufficiale per scoprire tutte le date dei corsi e degli incontri all’insegna del riuso creativo!

 ________________________________________________

Il progetto RIgeneriAMO è finanziato da Fondazione Cariplo e promosso da Istituto Oikos allo scopo di promuovere stili di vita più sostenibili e ridurre la produzione di rifiuti. L’iniziativa è realizzata sul territorio della Zona 3 di Milano in partnership con l’associazione culturale STREETSTUDIOevents e Ingegneria Senza Frontiere. RIgeneriAMO ha sede in via Folli presso l’atelier dell’artista Manuel Felisi, che ha scelto di contribuire al progetto mettendo a disposizione il suo spazio che, una volta a settimana, si trasforma in un’officina del riuso creativo.