Dura di più nel tempo, richiede meno manutenzione, inquina meno e soprattutto è interamente riciclata! Stiamo parlando della PlasticRoad, la prima strada ecologica fatta con plastica riciclata. Può sembrare un controsenso parlare di strada di plastica affermando che sia eco-friendly; in realtà è proprio così perché l’idea è quella costruire la futura PlasticRoad di Rotterdam impiegando plastica proveniente direttamente dagli oceani.

Per chi non lo sapesse, il problema della plastica rilasciata nei mari e negli oceani è molto esteso, basti pensare che ogni anno vi finiscono tra i cinque e i tredici milioni di tonnellate di plastica. Questi rifiuti, che impiegano diverse centinaia di anni a degradarsi, causano ogni anno la morte di un milione e mezzo di animali (da uccelli a pesci, balene, delfini e tartarughe marine).

Il progetto è della società olandese VolkerWessels e il Consiglio Comunale di Rotterdam sta valutando di introdurre la PlasticRoad nella propria città: un modo per togliere la plastica dagli oceani e riutilizzarla per costruire strade più sostenibili. Strade più sostenibili non solo dal punto di vista ambientale, poiché i tempi di realizzazione si riducono da mesi per la stesura di un manto stradale asfaltato a settimane per la costruzione di un manto di plastica. Inoltre la PlasticRoad non richiede grande manutenzione perchè non subisce la corrosione nel tempo e conserva il proprio stato inalterato a temperature cha vanno dagli 80°C ai -40°C, risultando molto più resistente agli agenti chimici ed atmosferici (pensiamo alle centinaia di anni di degradazione).

La PlasticRoad è pensata con una struttura cava, che può essere facilmente installata su una superficie di sabbia, nella quale è possibile integrare altri elementi utili come sensori e connessioni per l’elettricità.

Al momento il progetto PlasticRoad è ancora sulla carta, le prossime fasi saranno i test di laboratorio per valutare le condizioni su bagnato e contemporaneamente la ricerca di partner per il progetto pilota. Come sempre l’Olanda si distingue per l’adesione a progetti innovativi e sostenibili, speriamo di vedere presto realizzato anche questo della PlasticRoad, almeno a Rotterdam, infatti il progetto appare facilmente replicabile e scalabile!

 

 

Fonti: ANSA – The Guardian