Fare un piccolo gesto di solidarietà ed essere gentili con le persone che ci circondano nella vita quotidiana, non sono azioni così scontate. Almeno non per tutti. Quante volte vi è capitato di aiutare uno sconosciuto in difficoltà? Qual è stata l’ultima volta che avete fatto un gesto disinteressato, solo per bontà? Non succede tutti i giorni, perché spesso l’indifferenza e i pregiudizi vincono sulle buone intenzioni. Fortunatamente non è sempre così; con una telecamera nascosta è possibile scoprire come le persone reagiscono, nella vita di tutti i giorni, davanti a situazioni particolari che spesso richiedono semplicemente un piccolo gesto altruistico per essere risolte.

Alcune associazioni ed organizzazioni umanitarie hanno organizzato degli esperimenti sociali per “testare” la solidarietà, il senso di comunità e i pregiudizi delle persone. I video che vi proponiamo sono stati realizzati con telecamere nascoste, attori e persone comuni ignare dell’esperimento in corso. Sono esempi che fanno sicuramente riflettere e che sensibilizzano a comportamenti sociali responsabili. Noi ne riportiamo alcuni tra i più interessanti e riusciti, che mostrano come l’indifferenza e i pregiudizi siano deleteri in una comunità e come i bambini siano estranei a tali dinamiche, insegnandoci piccole lezioni di vita. Voi cosa ne pensate?

“Aiuta il prossimo. La gentilezza in un gesto.”

Un gesto gentile può far sentire meglio. Questo il messaggio dell’esperimento sociale fatto a Londra, dove persone in difficoltà mettono alla prova la solidarietà di perfetti sconosciuti. Il video è di Action Producitions.

“Senza tetto vs. Uomini d’affari”

Prima di aiutare una persona in difficoltà vi fermate a guardare com’è vestita per decidere se intervenire o meno? Per molti i pregiudizi sono più importanti di un gesto di solidarietà, come mostrato in questo esperimento sociale.

 “Due bambini e una merenda: esperimento di condivisione”

In questo esperimento i protagonisti sono solo bambini ed è molto educativo vedere come il valore della condivisione sia spontaneo e privi di pregiudizi.