“Come fotografo francese che vive in Vietnam, è con profonda tristezza che ho appreso la notizia del terribile accaduto a Parigi. Un atto terribile che ha portato via la vita a tante persone. Nessuna famiglia, nessun popolo, nessun paese si merita di vivere una tragedia del genere. Desidero estendere le mie più sentite condoglianze al popolo francese e far sapere loro che milioni di persone in tutto il mondo condividono il loro dolore. Per esprimere la mia solidarietà, invito tutti i fotografi del mondo a pregare per Parigi” – Queste sono le parole del fotografo francese Réhahn che ha invitato i suoi colleghi in giro per il mondo a partecipare all’iniziativa, condividendo immagini di gente che prega e si unisce al dolore del popolo francese.