La startup Open Bionics ha collaborato con la Disney per produrre, attraverso la stampa 3D, protesi di mano per i bambini disabili ispirandosi ai grandi eroi dei loro film. Le protesi saranno disponibili dal prossimo anno ma la parte migliore è l’impatto che questo progetto ha sui bambini che ne hanno bisogno. “Il potere di queste protesi cambia completamente la percezione pubblica ” Open Bionics ha affermato “Tutto d’un tratto il focus non è più come hanno perso la loro mano, ma dove hanno preso la mano del robot, come ci si sente, e come funziona? Si ribalta la percezione di 180 gradi. Quello che avrebbe potuto essere visto come la loro grande debolezza diventa il loro più grande punto di forza. ”