high_fig_3d-body-map_cutout.900x600

Due volontari non si sono lavati per tre giorni in nome della scienza e questi colori psichedelici indicano diverse tipologie di microbi che sono state individuate in 400 diversi punti della pelle.

18706935576_c0db8ab1dd_o.900x600

Samantha Cristoforetti. L’11 giugno, dopo una permanenza record di quasi 200 giorni sulla Stazione Spaziale Internazionale, l’astronauta dell’ESA, capitano pilota dell’Aeronautica Militare e protagonista della missione dell’ASI Futura, torna sulla Terra. In questa foto è sull’elicottero che dalle steppe del Kazakistan la sta portando verso la base Roscosmos da cui poi è partita alla volta di Houston.

ipa_4654989.900x600

Un arcobaleno vicino ad un tratto delle cascate dello Yosemite, le Bridalveil Falls (“cascate velo da sposa”), che cadono da un’altezza di 188 metri. Secondo un’antica leggenda, inalare le goccioline in sospensione di queste rapide aumenta le chances di farsi portare all’altare. Per due settimane all’anno, intorno a febbraio, le cascate si tingono di rosso fuoco grazie a un effetto della luce solare.

boll-weevil1-new-cmyk.900x600

La testa di questo punteruolo del cotone (Anthonomus grandis) è lunga appena un millimetro, ma lo scatto, tra i vincitori del concorso per immagini scientifiche Wellcome Image Awards, riesce quasi a comunicarne l’espressione.

ghost-nebula.900x600

Il fantasma di una stella che fu: questo spettacolare scorcio della Nebulosa Civetta meridionale è stato catturato dal VLT (Very Large Telescope) dell’ESO nel nord del Cile.

high_airbos_f7_p5.900x600

Un jet americano si muove a velocità supersonica, mentre un altro aereo della Nasa lo fotografa, nel Deserto del Mojave (California): l’immagine è stata acquisita attraverso una tecnica chiamata fotografia Schlieren, che permette di visualizzare le turbolenze prodotte nell’aria quando questa è attraversata da un solido, come un aereo o un proiettile.

komodo-dragons.900x600

Due dragoni di Komodo impegnati in una conquista territoriale all’ultimo respiro, in Indonesia. La battaglia è avvenuta durante la stagione degli accoppiamenti. Lo scatto è tra i premiati dell’edizione 2015 del Wildlife Photographer of the Year.

main_1500.900x600

Un’eruzione breve ma di grande intensità e un cielo rischiarato a giorno: nella notte del 3 dicembre 2015, l’Etna è tornato a far parlare di sé. In questa immagine, fulmini vulcanici si levano dal cratere Voragine durante la cosiddetta “tempesta sporca” causata dagli scontri tra particelle cariche avvenuti in seno all’eruzione. Lo scatto è stato ottenuto dalla giustapposizione di cinque diverse foto in sequenza.

moonlinght.900x600

L’astronauta Scott Kelly, che sta passando un anno interno sulla Stazione Spaziale Internazionale, il 24 settembre ha fotografato l’Italia illuminata dalla Luna. Il bagliore tra le nuvole è un fulmine.

on_spiders_laszlo-novak.900x600

Sembra un mare in tempesta questo campo di Balatonfökajár, Ungheria, rivestito di tele di ragno. Il fenomeno, catturato da un altro finalista del Wildlife Photographer of the Year, non è nuovo.

nh-mp1_029918_destripe_large_bright.900x600

Lo scatto è stato realizzato a pochi minuti dal flyby, quando la sonda, allontanandosi da Plutone, ha rivelato la silhouette del remoto mondo ghiacciato, appena illuminata dal Sole.