Eglė Plytnikaitė ha creato una campagna di comunicazione dal titolo “Quanta acqua si mangia?” per sensibilizzare la consapevolezza pubblica sulla quantità di acqua necessaria per produrre il cibo ci piace mangiare.
Questo aspetto della vita quotidiana è stato evidenziato dal “GRACE Communication Foundation” e per far capire meglio ai lettori di cosa stessero effettivamente parlando, un gruppo di artisti ha creato questa campagna di immagini associate tra cibo ed esempi di quantitativi acqua.

Chome-water-food-campaign-01 Chome-water-food-campaign-02 Chome-water-food-campaign-03 Chome-water-food-campaign-04 Chome-water-food-campaign-05 Chome-water-food-campaign-06 Chome-water-food-campaign-07 Chome-water-food-campaign-08 Chome-water-food-campaign-09

Ti è piaciuto questo articolo? Leggi anche: Una campagna promozionale contro gli sprechi che promuove il cibo “brutto”