Posts tagged "interview"
Intervistati: Greg Lake a Firenze

Intervistati: Greg Lake a Firenze

Missione compiuta. Ce l’ho fatta: la firma di Greg Lake campeggia all’interno della copertina apribile della mia copia anni ’70 di “In the court of the Crimson King”. Ho incontrato e intervistato la mia prima vera rockstar, e devo dire che mi sono divertito. L’ho trovato tranquillo, gentile, con una gran voglia di raccontarsi e...
Intervista a Silvio Repetto

Intervista a Silvio Repetto

Durante il Salone del Mobile si ha la fortuna di interagire non solo con le opere che lo animano, ma soprattutto con chi le opere le crea, le pensa, le produce. In via Tortona 35, al Milano Studio, é avvenuto un’incontro molto interessante. Ciò che ci ha inizialmente attratti è stato un “tronco” di strana...
Intervista esclusiva a Andrew Levy dei Brand New Heavies

Intervista esclusiva a Andrew Levy dei Brand New Heavies

Non è più tempo di kerfuffle. La crisi ci ha benedetto con un valore delle cose che torna ad essere simile al loro contenuto, fattura, provenienza. Scopriamo che il g.a.s. non è un disastroso problema da risolvere in farmacia o con un tappo. Siamo felici di mangiare tortellini a casa, tutti assieme, invece che andare...

Intervista a Tommaso Cecchi De’ Rossi

Parliamo di ispirazione. Un centro vitale collocato fra stomaco e intenzioni che ci fa lavorare con la stessa foga dell’innamorato per i baci della sua amata.
Intervista all'architetto Dante Benini

Intervista all’architetto Dante Benini

“Non cambieremo mai le cose combattendo la realtà esistente. Per cambiare qualcosa bisogna costruire un nuovo modello che renda la realtà obsoleta. Noi dobbiamo diventare il cambiamento che vogliamo vedere” è così che l’arch. Dante Benini, unendo in una unica citazione Richard Buckminster Fuller e il Mahatma Gandhi, interpreta la necessità per l’uomo di essere...
Intervista all'architetto Alessandro Mendini

Intervista all’architetto Alessandro Mendini

Il design, così come lo vedo io, è un fatto di antropologia più che di formalismo dell’oggetto. E’ pertanto collegato al senso umano del vivere, alla relazione con l’altro, con le cose e con i luoghi. Noi ci rapportiamo alle cose, nel senso che la persona stabilisce dei giochi profondi di sintonia o di repulsione...