Quando si parla di innovazione sociale si pensa alla tecnologia, a giovani startupper e a un futuro piu “smart”. Tutto questo è volto alla ricerca di nuove soluzioni alle esigenze della società e a migliorare la qualità della vita.

Anche se raramente si associa la parola innovazione agli anziani, essi rappresentano un’ampia porzione della società italiana – tra l’altro in aumento – e le innovazioni sociali, tra i servizi per i cittadini e la tutela ambientale, devono necessariamete far fronte anche alle problematiche legate all’invecchiamento.

Ecco perché UniCredit Foundation promuove un bando che mette a disposizone 19000 euro per l’innovazione sociale nell’ambito dell’invecchiamento attivo e sano. Un modo per incentivare persone, organizzazioni e partnership che sviluppino e implementino innovazioni sociali, quindi nuovi strumenti e sistemi, per la cura e l’assistenza agli anziani.

una migliore qualità del ‘welfare familiare’, in particolare quello rivolto alle persone anziane, migliora la qualità della vita delle nostre comunità

 

I vincitori riceveranno 10.000 € (1° premio), 5.000 € (2° premio) e 3.000 € (3° premio), sponsorizzati da King Baudouin Foundation assieme a La Caixa Foundation & UniCredit Foundation.

Se vogliamo un futuro e una qualità della vita migliore dobbiamo infatti pensare ai problemi e ai bisogni degli anziani e affrontarli in modo sostenibile: imprenditori sociali, fatevi avanti!!

I dettagli e i moduli per candidarsi sono disponibili qui.